Cos’è La FUE Zaffiro?

La FUE Zaffiro non è una nuova tecnica di trapianto di capelli, ma un’innovazione all’interno della tecnica FUE in uso dal 2004. La FUE è attualmente il metodo più ricercato nelle cliniche tricologiche.

Differenza Tra FUE Zaffiro e FUE Classica

La differenza tra la FUE Zaffiro e la FUE “Classica” è il dispositivo usato per aprire i microcanali. Questa è la fase più importante della procedura di trapianto di capelli e quella che incide maggiormente sui risultati.

Mentre la FUE classica prevede l’uso di lame in acciaio o titanio per aprire i micro-canali, la FUE Zaffiro prevede l’uso di lame in zaffiro.

Vantaggi Della FUE Zaffiro

La tecnica FUE Zaffiro prevede l’apertura di micro-canali più piccoli e quindi offre i seguenti vantaggi;

  • Accelerazione del processo di guarigione.
  • Adesione più liscia delle superfici della pelle.
  • Minimizzazione della formazione di croste.
  • Minor gonfiore.
  • Recupero più veloce dei tessuti.
  • Meno complicazioni.
  • Più igiene.
  • Minimizzazione dei danni ai tessuti del cuoio capelluto e potenziali traumi.

Come Funziona La FUE Zaffiro?

La tecnica FUE Zaffiro prevede l’estrazione di innesti dall’area donatrice sulla nuca del paziente, come nella FUE classica.

I medici esperti useranno uno strumento in zaffiro per aprire dei micro-canali di un diametro compreso tra 0,6 e 1,5 mm, prima di impiantare in essi gli innesti.

Con la FUE Zaffiro, i canali hanno la stessa lunghezza dei follicoli piliferi, quindi il processo di guarigione è più veloce e c’è meno probabilità di disturbare l’angolo e la posizione degli innesti. Lo strumento in zaffiro consente, inoltre, un trapianto più denso, creando risultati visivamente più accattivanti rispetto ad altri metodi.

Trapianto di capelli fue zaffiro